Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

I problemi di alcuni tracciati su mappa - Oasi WWF Monte Arcosu

Seguire un sentiero segnato su mappa, senza conoscere le condizioni del terreno e della vegetazione, può essere estremamente appagante o altrettanto logorante. Tutto dipende dallo stato di conservazione dei percorsi tracciati rispetto alla condizione originaria. Chi utilizza le carte IGM sa bene di cosa parlo, tuttavia in questa escursione nell'Oasi WWF di Monte Arcosu confidavo in tre elementi che avrebbero dovuto assicurami un trek agevole: 1) la mappa Kompass; 2) i vicini sentieri di agevole percorrenza 3) il fatto di essere in un'oasi controllata. L'escursione è stata nel complesso meravigliosa anche se alla partenza le urla dei cacciatori e gli spari, oltre a un cartello " pericolo, battuta di caccia in corso " mi ha un po' alterato. La rassicurazione di un passante sul fatto che la battuta si tenesse ai confini esterni dell'oasi mi ha tranquillizzato solo in parte, son bastati tuttavia gli splendidi panorami a ridarmi serenità. La partenza dal rifugi

Ultimi post

Trekking a Tiscali

Monte Arcosu - Anello Sa Spindula -Punta Perdu Catta

Il Castello di Medusa - Samugheo (Mandrolisai)

Incendio Montiferru - Trasposizone dati ISPRA su mappe escursionistiche

Sa 'ia 'e su Vagoni - Canale Bega - Is Acacias - Punta S.Michele (Domusnovas)

Cammino Minerario di S.Barbara - 9^ tappa (Perd'e Pibera - Villacidro)

Sentiero delle Aquile (Tacchi d'Ogliastra)

Cammino Minerario di S.Barbara - 7^ tappa "+" (Montevecchio-Gonnosfanadiga)